Cresce l’e-commerce di abbigliamento e accessori online
Posted on: June 29, 2017, by : Silvia
fashion on line

L‘e-commerce è una forma di commercio che sta prendendo sempre più piede, in tutti i settori. Per ogni nostra esigenza o sfizio basta una ricerca sul web per trovare quello che desideriamo, anche a prezzi più vantaggiosi rispetto al consueto mercato fisico. Ecco che possiamo acquistare smartphone, divani, scarpe e lampadari online, ma anche altri tantissimi prodotti che ci vengono spediti comodamente a casa nostra.

Il fashion online

Il settore trainante del commercio on line è sicuramente quello dell’elettronica e dell’informatica, ma passi da gigante sta muovendo quello del fashion, che si sta imponendo prepotentemente nel panorama nazionale e internazionale. Tante sono già le piattaforme IT che sono specializzate nella vendita di accessori online e di abbigliamento, e i prodotti acquistati nel 2016 raggiungono quasi i due miliardi di euro, con un incremento del 25% rispetto all’anno precedente.

shopping online acquisti fashionSempre più italiani, quindi, si affidano a internet per comprare vestiti, jeans, scarpe, cinture. I motivi sono diversi, in primis il prezzo, grazie a sconti anche molto molto corposi, specie in particolari periodi dell’anno. Ad esempio anche in Italia da qualche anno ha preso piede il Black Friday, che negli Stati Uniti è il giorno successivo al Giorno del Ringraziamento, e rappresenta l’inizio dello shopping natalizio. In questo giorno, ma ormai anche nel giorni adiacenti, vengono proposti forti sconti on line su tantissimi prodotti, e per il consumatore affamato di offerte non se li lascia certamente sfuggire.

Altra motivazione alla crescita esponenziale delle vendite virtuali è la gamma molto ampia di prodotti che si possono trovare, cosa che nei negozi fisici è difficile avere. Anche chi ricerca merce particolare, difficile da reperire, trova delle buone opportunità di acquisto.

Non dimentichiamo poi la comodità del comprare online. Abbiamo la possibilità di vedere i prodotti quando vogliamo, di confrontarli con altri simili, di leggere le recensioni di chi li ha già acquistati descrivendone pregi e difetti, tutto comodamente dal nostro pc o smartphone, con pochi clic.

Statistiche del fashion on line

Ecco alcuni dati estrapolati dall’Osservatorio Ecommerce B2C e promosso dal Politecnico di Milano.
Gli acquirenti italiani comprano per il 50% articoli donna, 40% uomo e 10% bambino. Come detto il primo fattore di scelta è il prezzo, infatti il 52% sono prodotti scontati, mentre il restante 48% è a prezzo pieno. I principali prodotti acquistati sono i vestiti per il 55%, scarpe 25% e borse e accessori 20%.  Gli acquisti vengono fatti ancora prevalentemente da pc con il 69%, mentre da smartphone il 19%,  ma quest’ultimo sta crescendo esponenzialmente nelle preferenze; il 14% viene fatto da tablet. Chiudiamo dicendo che nel 2016 il settore fashion è stato quello più ricercato on line, come mezzo di informazioni prima di fare un acquisto in un negozio fisico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *